SCARPE MASCHILI E FORMALITà

Scarpe Maschili e Formalità

L’elemento su cui gli uomini tendono a commettere più errori, in quanto non ne conoscono le opzioni e soprattutto non hanno idea della gerarchia della formalità.

SCARPE MASCHILI E FORMALITÀ

Per quanto abbiamo imparato fino ad ora possiamo dire che in generale la scarpa nera è più elegante e formale di quella marrone, quella stringata è più elegante e formale del mocassino e la scarpa con allacciatura chiusa è più elegante di quella con allacciatura aperta.

Se disponiamo le calzature da uomo su una larga scala di formalità crescente si dovrebbe facilmente individuare la scarpa adatta all’occasione ed al tipo di outfit.

Colore

Il nero è sempre il più formale, segue il marrone scuro. Man mano che la tonalità di marrone si schiarisce la scarpa diventa sempre meno formale. Altri colori come il grigio ed il blu sono da considerarsi sempre informali e le tinte più insolite rientrano del campo del casual/fashion

Materiale

Oltre al modello ed al colore un ruolo importante lo gioca anche il materiale con cui è costruita la scarpa: la vernice è la più formale, utilizzata per le scarpe da smoking, seguita dalla pelle fine in capretto, dopo lo Shell Cordovan (una particolare pelle ricavata dal cavallo e di un particolare colore rossastro) e dopo ancora le pelli esotiche (tipo coccodrillo) ed il Suede (tipo di scamosciato). Tela e gomma sono prettamente casual (sandali, espadrilles, e scarpe da sport).

La pelle è quindi più formale dello scamosciato. Per cui una full brogue in pelle è uno stile accettabile sotto ad un abito business, la stessa calzatura in camoscio sarebbe assolutamente out.

Il suede va indossato solo con abbigliamento informale, anche se elegante. Vale a dire, uno spezzato sopporterà bene sia una Brogue in pelle che in scamosciato, dipende da quanto vuoi renderlo rustico o fine.

Un abito business/elegante va in una sola direzione: la pelle, almeno che non si tratti di un abito casual in tweed o in cotone. Nel caso di cotone leggero si consiglia però di usare una calzatura non troppo pesante e non troppo decorata, in modo che sia in sintonia con il tessuto dell’abito.

Suola

Solo scarpe con suola in cuoio possono essere indossate con l’abito. Le suole in gomma sembrano quasi sempre goffe e cheap (anche se ci sono alcune eccezioni, ma per scarpe di nicchia) Se vivete in una zona dove spesso piove e dovete per forza indossare l’abito business, si potrebbe far applicare da un calzolaio un sottile strato di gomma alle suole.

FORMALITA’ E ABBINAMENTI

registrati

0 Comments