arte della sprezzatura

L’Arte Della Sprezzatura

Sprezzatura è una parola  che sta a significare l’abilità di eseguire una cosa come un esperto,  senza però far vedere che ci si sia impegnati troppo.

Quando si è all’inizio e si cerca di imparare a vestire bene si tende a seguire alla lettera tutte le regole che si sono imparate, del tipo: il colletto button-down deve sempre restare allacciato, oppure la parte della cravatta piccola deve rimanere nascosta dalla parte grande, oppure ancora, mai indossare pantaloni con passanti senza cintura ecc. ecc.
E questo è un bene, perche’ le regole esistono per un motivo, se non altro a non farti apparire sciatto come la maggior parte degli uomini là fuori.
Ma il bello dell’arte di saper vestire arriva proprio quando le regole si possono infrangere con cognizione di causa.

Quando cioè sei riconosciuto universalmente che sai vestire (anche chi non ti conosce lo nota) e puoi permetterti di dimenticare quelle regole che hai imparato a fatica. O meglio. FARE FINTA DI DIMENTICARE!

Gli outfit troppo perfetti alla fine mancano di personalità, come le cucine arredate che vedi  sulle riviste. Manca il tocco personale, quello riconducibile a chi la cucina la usa.
Per questo  se conoscete il termine “Dandy” capirete quello che vi sto per dire:
Tanto piu’ è elegante il vostro outfit, tanto la linea del dandismo deve essere invertita.
Il Dandy è colui che ama la perfezione ed il bello non solo nel vestire, ma con il vestire lo esprime al mondo.
PartIcolari curati fino al minimo millimetro, tessuti e abbinamenti ricercati per esprimere il massimo del bello e dell’eleganza, mai un pelo fuori posto.

Questo pero’ lo puo’ fare chi è veramente dandy dentro, perche’ come si sa la personalità deve essere coerente con l’immagine che viene offerta agli occhi degli altri. Un finto Dandy, sarà solo ridicolo.
Per questo dico che il vostro abbigliamento per non rischiare la leziosità della perfezione o del tentativo di perfezione, funzionerà meglio, quando ci saranno delle imperfezioni che devono aumentare man mano che il livello di eleganza cresce.
Per questo imparare l’arte della sprezzatura è importante, lo stile italiano fa scuola nel mondo.

Possiamo chiamarla nonchalant, eleganza senza sforzo.  E’ un deliberato proposito di apparire naturale, elegante ma indifferente.

Non è altro che la capacità di generare quell’armonia, senza far minimamente trasparire lo sforzo ad essa sotteso.

A quel punto, ogni variazione diviene elemento caratterizzante.

La sprezzatura fa in modo che non sembriate troppo perfetto e costruito. Quando sembra che per comporre il vostro look abbiate passato un’ora davanti allo specchio prima di uscire, di fatto, si rovina il vostro stile. Dovrete sembrare che non abbiate impiegato nessun sforzo in modo rilassato.

registrati

0 Comments